Regolatori

Regolatore di potenza reattiva RPC 8BGA

Il regolatore RPC 8BGA equipaggia i rifasatori automatici MULTImatic e MIDImatic con reattanze di blocco.

Caratteristiche esclusive:

  • Elevate prestazioni elettriche: 8BGA può essere collegato a TA con secondario 5A o 1A, può funzionare su reti con tensioni da 100 a 600Vac con un range di misura da 75Vac a 760Vac. Può essere collegato ad un solo TA (configurazione tipica dei  rifasatori) o a tre TA (per una misura più accurata del fattore di potenza dell’impianto; questa  configurazione di fatto permette al regolatore 8BGA di rifasare e di essere al contempo un multimetro aggiunto)
  • Funzionalità estese: 8BGA può realizzare funzioni master-slave, può essere utilizzato in impianti MT gestendo il rapporto di trasformazione dei TV, può supportare molteplici ingressi e uscite via moduli opzionali, può gestire cos phi target tra 0,5 induttivi e 0,5 capacitivi. 8BGA può gestire fino a 32 gradini di rifasamento in maniera coerente e uniforme.
  • Display grafico ad elevata leggibilità: Scordatevi i regolatori con display piccoli e poco leggibili: 8BGA vi stupirà con il suo display grafico a matrice LCD 128×80 pixel. Il dettaglio e la nitidezza permettono una navigazione intuitiva tra i diversi menù, rappresentati con testo ed icone.
  • Comunicazione evoluta: Moduli dedicati (RS232, RS 485, Ethernet, GPRS/GSM) a tali funzioni permettono molteplici soluzioni per controllare a distanza il fattore di potenza dell’impianto e tutte le altre grandezze misurate, calcolate o acquisite dallo strumento.
  • Evolutività, anche ad installazione avvenuta: E’ possibile aggiungere ulteriori relè di comando (fino ad un totale di 16) anche di tipo statico per comando di tiristori, ingressi analogici e digitali, uscite analogiche, moduli di comunicazione.
  • Lingua a scelta: 10 lingue disponibili a bordo!

Funzioni di misura

Le grandezze misurate sono quelle fondamentali (cos phi, FP, V, I, P, Q, A) con in più un’analisi della distorsione delle tensioni e della corrente (THD, istogramma del valore di ciascuna armonica, visualizzazione grafica delle forme d’onda).  Se 8BGA viene connesso a tre TA, l’analisi armonica viene dettagliata per ciascuna fase, allo scopo di identificare eventuali anomalie di carichi monofasi.

Sono anche misurati e conteggiati valori in grado di aiutare nella conduzione del rifasatore (temperatura, numero di manovre di ogni gradino, valore effettivo in kvar di ogni gradino) per pianificare oculatamente le manutenzioni e le verifiche.

8BGA memorizza i valori massimi della corrente, della tensione, della temperatura: ciascuno associato a data ed ora dell’evento per una migliore analisi dell’accaduto.

Allarmi

La dotazione degli allarmi (massima e minima tensione, massima e minima corrente, sovra e sottocompensazione, sovraccarico condensatori, massima temperatura, microinterruzione, guasto batteria di condensatori) associata alla maggiore leggibilità dei messaggi a display permette una migliore comprensione dell’accaduto. Anche la programmazione degli allarmi (abilitazione/disabilitazione, ritardo, ricaduta etc) è più semplice e veloce.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Controllo a microprocessore
  • Tensione alimentazione ausiliaria: 100÷440Vac
  • Frequenza: 50Hz/60Hz
  • Circuito voltmetrico di misura: 100÷690V (-15% / +10%)
  • Circuito amperometrico di misura: 5A (1A programmabile)
  • Campo di lettura della corrente: da 25mA a 6A (da 10mA a 1,2A)
  • Riconoscimento automatico del verso della corrente: sì
  • Funzionamento in impianti con cogenerazione: sì
  • Assorbimento: 12 VA (10,5W)
  • Portata relè di uscita: 5A – 250Vac
  • Regolazione cos φ: da 0,5 ind a 0,5 cap (tan φ da -1,732 a +1,732)
  • Tempo inserzione batterie: 1s÷1000s (20ms con modulo STR4NO)
  • Relè di allarme: si
  • Grado di protezione: IP55 sul fronte, IP20 sui morsetti
  • Temperatura di funzionamento: da -30°C a +70°C
  • Temperatura di immagazzinamento: da -30°C a + 80°C
  • Porta ottica per comunicazione a porta USB (con cavo COMUSB)
  • Controllo temperatura: da -30°C a +85°C
  • Rispondenza normativa: IEC EN 61010-1; IEC/EN 61000-6-2; IEC/EN 61000-6-3; UL508; CSA C22-2 n°14
  • Numero relè di uscita: 8 (espandibili fino a 16, vedasi tabella espandibilità)
  • Dimensioni: 144x144mm
  • Peso: 0,98kg
  • Codice: A25060046411000

Regolatore di potenza reattiva RPC 8LGA

Il regolatore di potenza reattiva RPC 8LGA equipaggia i rifasatori MIDImatic, è gestito da microprocessore e propone numerose funzioni pur mantenendo una semplice modalità di parametrizzazione e consultazione, sia in locale che tramite PC via porta ottica frontale di cui è dotato in standard.

Si distingue per l’ampio e leggibile display LCD retroilluminato, con messaggi a testo (lingua a scelta tra le 6 lingue disponibili a bordo) ed a icone, per una rapida ed intuitiva lettura e navigazione. Oltre alla notevole flessibilità di utilizzo (è in grado infatti di regolare il fattore di potenza tra 0,8 induttivi e 0,8 capacitivi, di funzionare con alimentazione da 100 a 440Vac, di funzionare su 4 quadranti per impianti di cogenerazione, di accettare in ingresso TA con secondario 5A o 1A…) offre in standard il controllo della temperatura e la possibilità di configurare uno dei relè disponibili per l’attivazione di allarmi visivi/sonori a distanza; controlla inoltre la distorsione di corrente e tensione. Il regolatore RPC 8LGA può funzionare in modalità automatica o manuale. 

I due slot posteriori permettono di aggiungere ulteriori funzioni ovvero:

  • Modulo OUT2NO per avere a disposizione due uscite digitali ulterioriModulo di comunicazione COM485 per collegamento a rete RS485 (Modbus)
  • Modulo di comunicazione COM232 per collegamento a rete RS232 (Modbus)
  • Modulo di comunicazione WEBETH per collegamento a rete Ethernet (Modbus).

Non possono essere installati contemporaneamente due moduli di comunicazione. 

Funzioni di misura

Il regolatore RPC 8LGA fornisce in standard numerose misurazioni atte a verificare e monitorare il corretto funzionamento elettrico e le condizioni climatiche del sistema di rifasamento. Sul display frontale vengono visualizzate le seguenti grandezze: cosφ, tensione, corrente, delta kvar (potenza reattiva mancante per il raggiungimento del fattore di potenza target), fattore di potenza medio settimanale, tasso di distorsione armonica della corrente dell’impianto (THDIR%) con dettaglio armonica per armonica, tasso di distorsione armonica della tensione (THDV%) con dettaglio armonica per armonica, tasso di distorsione armonica in corrente % (THDi%) sui condensatori, temperatura.

Il regolatore memorizza e rende disponibile alla consultazione il valore massimo di ciascuna di queste grandezze, per valutare la sollecitazione più gravosa subita dal sistema automatico di rifasamento a partire dall’ultimo reset: la temperatura, la tensione e il tasso di distorsione armonica hanno un forte impatto sui condensatori in quanto se si mantengono oltre i valori nominali possono ridurne drasticamente la vita utile.

Allarmi

I regolatori RPC ICAR offrono in standard molti allarmi differenti, che aiutano nella corretta conduzione dell’impianto. Gli allarmi sono impostati sulle seguenti grandezze:

  • sottocompensazione
  • sovracompensazione
  • minima e massima corrente
  • minima e massima tensione
  • massima distorsione della corrente (THDI%)
  • massima temperatura nel quadro
  • microinterruzione della tensione di rete.

Gli allarmi sono programmabili (abilitazione, soglia, tempo di attivazione/disattivazione).

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Controllo: a microprocessore
  • Tensione alimentazione ausiliaria: 100÷440Vac
  • Frequenza: 50Hz/60Hz
  • Circuito voltmetrico di misura: 100÷600V
  • Circuito amperometrico di misura: 5A (1A programmabile)
  • Campo di lettura della corrente: da 25mA a 6A (da 25mA a 1,2A)
  • Riconoscimento automatico del verso della corrente: sì
  • Funzionamento in impianti con cogenerazione: sì
  • Assorbimento: 9,5 VA
  • Portata relè di uscita: 5A – 250Vac
  • Regolazione cos φ: da 0,5 ind a 0,5 cap
  • Tempo inserzione batterie: 15s ÷ 1000s
  • Relè di allarme: si
  • Grado di protezione: IP54 sul fronte, IP20 sui morsetti
  • Temperatura di funzionamento: da -20°C a +60°C
  • Temperatura di immagazzinamento: da -30°C a + 80°C
  • Porta ottica frontale: per comunicazione USB o WIFI con accessori dedicati
  • Rispondenza normativa: IEC EN 61010-1; IEC/EN 61000-6-2; IEC/EN 61000-6-4; UL508; CSA C22-2 n°14
  • Dimensioni: 144×144 mm
  • Peso: 0,65 kg
  • Codice: A250600006CF025

Regolatore di potenza reattiva RPC 5LGA

Il regolatore di potenza reattiva RPC 5LGA equipaggia i rifasatori automatici MICROmatic e MINImatic, è gestito da microprocessore e propone numerose funzioni pur mantenendo una semplice modalità di parametrizzazione e consultazione, sia in locale che tramite PC via porta ottica frontale di cui è dotato in standard. Si distingue per l’ampio e leggibile display LCD retroilluminato, con messaggi a testo (lingua a scelta tra le 6 lingue disponibili a bordo) ed a icone, per una rapida ed intuitiva lettura e navigazione.

Oltre alla notevole flessibilità di utilizzo (è in grado infatti di regolare il fattore di potenza tra 0,8 induttivi e 0,8 capacitivi, di funzionare con alimentazione da 100 a 440Vac, di funzionare su 4 quadranti per impianti di cogenerazione, di accettare in ingresso TA con secondario 5A o 1A…) offre in standard il controllo della temperatura e la possibilità di configurare uno dei relè disponibili per l’attivazione di allarmi visivi/sonori a distanza; controlla inoltre la distorsione di corrente e tensione.

Il regolatore RPC 5LGA può funzionare in modalità automatica o manuale. 

Lo slot posteriore permette di aggiungere ulteriori funzioni ovvero, in alternativa: 

  • Modulo OUT2NO per avere a disposizione due uscite digitali ulteriori
  • Modulo di comunicazione COM485 per collegamento a rete RS485 (Modbus)
  • Modulo di comunicazione COM232 per collegamento a rete RS232 (Modbus)

Funzioni di misura

Il regolatore RPC 5LGA fornisce in standard numerose misurazioni atte a verificare e monitorare il corretto funzionamento elettrico e le condizioni climatiche del sistema di rifasamento. Sul display frontale vengono visualizzate le seguenti grandezze: cosφ, tensione, corrente, delta kvar (potenza reattiva mancante per il raggiungimento del fattore di potenza target), fattore di potenza medio settimanale, tasso di distorsione armonica della corrente dell’impianto (THDIR%) con dettaglio armonica per armonica, tasso di distorsione armonica della tensione (THDV%) con dettaglio armonica per armonica, tasso di distorsione armonica in corrente % (THDi%) sui condensatori, temperatura. Il regolatore memorizza e rende disponibile alla consultazione il valore massimo di ciascuna di queste grandezze, per valutare la sollecitazione più gravosa subita dal sistema automatico di rifasamento a partire dall’ultimo reset: la temperatura, la tensione e il tasso di distorsione armonica hanno un forte impatto sui condensatori in quanto se si mantengono oltre i valori nominali possono ridurne drasticamente la vita utile.

Allarmi

I regolatori RPC ICAR offrono in standard molti allarmi differenti, che aiutano nella corretta conduzione dell’impianto. Gli allarmi sono impostati sulle seguenti grandezze:

  • sottocompensazione.
  • sovracompensazione.
  • minima e massima corrente.
  • minima e massima tensione.
  • massima distorsione della corrente (THDI%)
  • massima temperatura nel quadro.
  • microinterruzione della tensione di rete.

Gli allarmi sono programmabili (abilitazione, soglia, tempo di attivazione/disattivazione).

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Controllo: a microprocessore
  • Tensione alimentazione ausiliaria: 100÷440Vac
  • Frequenza: 50Hz/60Hz
  • Circuito voltmetrico di misura: 100÷600V
  • Circuito amperometrico di misura: 5A (1A programmabile)
  • Campo di lettura della corrente: da 25mA a 6A (da 25mA a 1,2A)
  • Riconoscimento automatico del verso della corrente: sì
  • Funzionamento in impianti con cogenerazione: sì
  • Assorbimento: 9,5 VA
  • Portata relè di uscita: 5A – 250Vac
  • Regolazione cos φ: da 0,5 ind a 0,5 cap
  • Tempo inserzione batterie: 15s ÷ 1000s
  • Relè di allarme: si
  • Grado di protezione: IP54 sul fronte, IP20 sui morsetti
  • Temperatura di funzionamento: da -20°C a +60°C
  • Temperatura di immagazzinamento: da -30°C a + 80°C
  • Porta ottica frontale: per comunicazione USB o WIFI con accessori dedicati
  • Rispondenza normativa: IEC EN 61010-1; IEC/EN 61000-6-2; IEC/EN 61000-6-4; UL508; CSA C22-2 n°14
  • Dimensioni: 96×96 mm
  • Peso: 0,35 kg
  • Codice: A25060046411050

Scopri il catalogo: Rifasamento BT